Padrone del Mondo sulla ribalta del Colosseo

Teatro – Un azzardo dramaturgico: un monologo che sfocia in un atto unico a tre. È “Padrone del mondo” di e con Mattia Sbragia, Leonardo Sbragia ed Elena Ardigo, di scena da stasera (fino all'8 aprile, h21) al Teatro Colosseo. Nella pièce i dubbi e le incertezze, reali e filosofiche, di un trentenne, impaurito dall’esistenza e dalle sue degradazioni, che si convince che l'atto più costruttivo e responsabile da compiere, per affrontare il proprio destino, sia sedersi. Costringersi, cioè, su una poltrona, obbligandosi a immaginare e desiderare la vita, senza far nulla per concretizzare le proprie aspirazioni.
(Ori. Cic.)