Passa il Chelsea: 4-1 Napoli, addio Champions

L’Italia del pallone in Europa perde un altro pezzo e resta aggrappata al Milan (passato ai quarti non senza brividi  con l’Arsenal) per sognare qualcosa di bello. Esce dalla Champions, infatti, anche il Napoli, annichilito a Stamford Bridge più dal carisma dei big dei Bleus che dalla vera forza del Chelsea. Il finale racconta di un 4-1 ai supplementari, dopo che i ragazzoni di Di Matteo avevano concluso i tempi regolamentari con il 3-1, copia al contrario del risultato d’andata. Il simbolo della partita è nei marcatori della squadra londinese: ha aperto Drogba, Terry ha detto 2-0, Lampard 3-1 su rigore dopo il momentaneo 1-2 segnato da Inler in modo spettacolare. Insomma: proprio loro, proprio i leader di ogni reparto della big inglese. Ecco il fattore decisivo, più del 4-1 di Ivanovic al 105°. Il Real, nell’altra gara di serata, ha battuto il Cska Mosca 4-1.Le qualificate Milan, Benfica, Apoel, Marsiglia, Barcellona, Chelsea, Real Madrid e Bayern Monaco. (Metro)