Nba: altro ko per Hornets di Belinelli

Nba–Dopo i ko di domenica per Bargnani e Gallinari, nel lunedì Nba anche Marco Belinelli, 3° italiano impegnato tra i professionisti negli Stati Uniti d'America, non ha potuto gioire al termine della partita che New Orleans ha perso in casa contro Charlotte. L'azzurro ha messo a segno 12 punti in 25 minuti di gioco, ma i pur modesti Bobcats sono riusciti comunque a vincere portandosi avanti nel terzo quarto e resistendo poi alla rimonta dei padroni di casa.
Tra le altre partite, un'altra sconfitta per i Knicks, la sesta di fila, stavolta a Chicago. Finiti i tempi della “Linsanity” (il play cinese ha messo a segno 15 punti e piazzato 8 assist), New York ha ceduto nel finale ai Bulls. Tra i padroni di casa ha primeggiato Derrick Rose (32 punti, 7 assist), miglior marcatore der Knicks: Carmelo Anthony (21).
Ecco i risultati del lunedì in Nba: New Jersey-Milwaukee 99-105 Chicago-New York Knicks 104-99 New Orleans-Charlotte 71-73 San Antonio-Washington 112-97 Utah-Detroit 105-90 Phoenix-Minnesota 124-127 Los Angeles Clippers-Boston 85-94.