Appalti in RegioneLa Bresso in Procura Nuova indaginedopo lo scandalosulla sanità

L’ex governatore del Piemonte Mercedes Bresso è stata sentita come testimone  dal pm Paolo Toso nell’ambito di un nuovo filone d’inchiesta, per ora secretata, che vede ancora una volta coinvolto Piero Gambarino, arrestato per lo scandalo sanità piemontese che travolse l’assessore Caterina Ferrero.
Bresso è stata sentita perché  nel corso del suo mandato nominò Gambarino nel cda di Scr, la società che funge da stazione appaltante per nome e conto della Regione. La procura starebbe vagliando tutti gli appalti dal 2007 al 2009 per un valore di 1,3 miliardi di euro.(Metro)