La Tirreno-Adriatico parla australiano Cronosquadre alla GreenEdge, Goss leader

Va alla neonata squadra australiana GreenEdge la cronosquadre di apertura della Tirreno-Adriatico n° 47. Sul litorale livornese, con il tempo finale è stato di 18'41", la GreenEdge ha preceduto RadioShack e Garmin, che hanno chiuso con lo stesso tempo: 18'58". L'australiano Matthew Goss, che fra 10 giorni dovrà difendere la Milano-Sanremo vinta lo scorso anno, è il primo leader della classifica. Ottima la prova dell’Acqua&Sapone di Garzelli, grande esclusa dal Giro d’Italia, giunta a 39”.
 
Bandiera belga invece sulla Parigi-Nizza: la terza tappa è andata allo spinter della Lotto Gianni Meersman, giovane nato in una famiglia malata di ciclismo che lo ha chiamato così in onore a Gianni Bugno. Maglia gialla di leader della corsa transalpina ancora al britannico Bradley Wiggins.
 
Valerio Mingarelli