Formula 1, l'ansia di Montezemolo "Spero che Alonso non abbia ragione" Ancora dubbi e

"Spero che le preoccupazioni di Alonso non siano vere, ma lui e' sempre molto obiettivo. Ammesso che siano vere, voglio cercare di capire come rimediare in pochi secondi". Lo ha detto il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, commentando con i giornalisti al Salone dell'Auto di Ginevra, il giudizio espresso dal Fernando Alonso sulla F2012, la vettura che il pilota spagnolo portera' al debutto in Formula 1. "La nuova vettura ha delle caratteristiche difficili da capire e forse non siamo dove avremmo voluto essere", aveva detto ieri l'alfiere di Maranello. Parlando piu' in genrale della Formula 1, Montezemolo ha poi criticato il regolamento che impone "motori tutti uguali, cambi e meccanica tutta uguale. Non va bene. Su questo dobbiamo lavorare perche' la Ferrari non e' uno sponsor, e' un costruttore di automobili che corre in Formula 1 anche in funzione della tecnologia innovativa".
(Agi)