Federica Pellegrini vince ballando da sola Suoi i 400sl agli Assoluti di Riccione

Federica Pellegrini ha vinto la gara dei 400 stile libero femminili agli assoluti primaverili di nuotoa Riccione. La campionessa mondiale in carica si è imposta con il  tempo di 4'05“70. La Pellegrini, già qualificata per Europei e  Olimpiadi di Londra, ha preceduto Alessia Filippi (4'11“67) e Alice Nesti (4'11“71). A fine gara un commento poco lusinghiero per le sue avversarie: «Soffro un pochino, sembra brutto dirlo, la mancanza di avversarie: è molto più facile fare un 400 con qualcuno al fianco che ti da il passo che da sola, comunque siamo a buon punto».
Più serena Alessia Filippi:«Io mi diverto di più, c'è soprattutto più entusiasmo. Basta parlare degli ultimi due anni! Diciamo che ricominciamo da qui». L'azzurra è sorridente nel commentare il secondo posto nei 400 agli Assoluti di nuoto. «Non nascondo che volevo scendere sotto i 4'10", volevo accorciare le distanze per velocizzare gli 800, ma ho già nuotato 4 secondi in meno rispetto a questa estate e questo va bene», spiega l'atleta delle Fiamme Gialle. «Qualcosima ho sbagliato in virata sia in uscita che in entrata, ma non si può sempre essere lucidi in un 400 metri».
 (Metro)