Anche il calcio Bolognese ricorda Lucio Dalla

Anche il Bologna piange Lucio Dalla. Il cantautore era un grande tifoso rossoblù nonché amico e collega del presidente onorario Gianni Morandi (nella foto LAPRESSE col presidente Guaraldi). Nel 2000 i due scrissero anche un inno per la squadra, “Le tue ali Bologna”, incidendolo insieme a Luca Carboni e Andrea Mingardi. Ieri il club lo ha ricordato anche attraverso le parole di Albano Guaraldi. «Lo incontravo spesso allo stadio e tifava con passione per il nostro Bologna. E quando io ero un ragazzino di Sala Bolognese e lui era già famoso veniva con Morandi a giocare a pallone in un campo di Sala Bolognese. Io ed altri ragazzi li osservavamo e scambiavamo con loro qualche battuta. Il mio ricordo personale di Lucio resta immortalato su quel campo», ha detto il patron. Intanto  la squadra si avvicina alla sfida-salvezza di domenica pomeriggio con il Novara. Il test di ieri a Casteldebole con il Brescello è finito 7-0; da segnalare la doppietta di Marco Di Vaio, che ha realizzato due belle reti sfiorando il tris. Meraviglioso anche il pallonetto del 5-0, partito dall’educatissimo piede di Diamanti. A segno anche Acquafresca, Kone, Casarini e il baby  Boccaccini. (nicola zanarini)