Goldoni secondo Vacis

Teatro - Nell’adattamento e con la traduzione di Gabriele Vacis, qui anche regista, e di Antonia Spaliviero torna, da stasera all’11 marzo, al Carignano “Rusteghi-I nemici della civiltà” da “I Rusteghi” di Carlo Goldoni con Eugenio Allegri, Mirko Artuso, Natalino Balasso e Jurij Ferrini. I “Rusteghi”, che appartengono alla maturità compositiva del veneziano Goldoni, coincidono anche con gli ultimi malinconici anni della sua permanenza a Venezia. In scena i “rusteghi” Canciano, Leonardo, Simon e Maurizio portano alla ribalta l’intolleranza travestita da moralismo e le difficoltà del mettersi in relazione (Info: 800235333).
(a.g.)