Arriva la Resa dei conti di Soderbergh

Cinema Realizzare grande cinema mainstream un dono di natura un dono che possiede Steven Soderbergh che realizza film con la frequenza di un mitragliatore Alla Mostra di Venezia aveva portato il meraviglioso Contagion dove giocava con il genere apocalittico per parlare di temi molto pi importanti come la comunicazione 2 0 e ora esce con Knockout nelle sale italiane da oggi un action thriller scontato nella trama ma che immerso nella cultura orientale Il lungometraggio racconta di Mallory Kane una agente che lavora per la sicurezza nazionale improvvisamente considerata non necessaria e quindi destinata all elimiazione Mallory per non ci sta e vuole scoprire chi la vuole morta Gina Carano prima ancora di essere un attrice una fighter di MMA Mixed Martial Arts ed esprime tutta l energia possibile in quello che il suo campo preferito Il regista qui non si cura della forma o della storia ma vuole mettere in luce una donna che si permette di ribaltare fisicamente pi di una star e sale in cattedra in un ruolo che sempre stato di dominio maschile perlomeno in televisione Soderbergh quindi in Breakout come in altri film non stravolge i generi ma li modifica in alcuni elementi che gli permettono di essere considerato un innovatore Un innovatore amato giustamente dal grande pubblico Mattia Nicoletti critico cinematografico