Il glamour black di Gucci e Ferretti

Un flusso di nero, forse in reazione a tutto il caramelloso sbrillucciacante delle collezioni primaverili, ha aperto la settimana della moda. Frida Giannini ha mandato sulla passerella di Gucci modelle in seducenti camicette trasparenti e gonne aderentissime, calzoni da cavallerizza con cappe lussuose, velluto sfacciatamente ricco per la sera.
Il nero di Alberta Ferretti a era meno spigoloso, ma non meno glamour. Le bluse trasparenti, non trasudavano sesso: evocano vecchi film, perfetti per le femme fatale da Rooney Mara a Angelina Jolie. (Kenya Hunt)