Azienda torinesedel gas nei guai

Un’evasione fiscale di 28 milioni di euro. L’hanno scoperta la Polizia Tributaria e l’Agenzia delle Dogane, nei confronti di una società torinese distributrice di gas per uso domestico ed industriale. Cinque le persone denunciate. Secondo l’accusa l’azienda, oggi fallita, non versava al Fisco le imposte riscosse dai suoi utenti. Inoltre beneficiava delle agevolazioni previste per forniture alle industrie senza erogare questo tipo di servizio.