Basket: a Siena la Coppa Italia

basket. Siena cala il poker e si conferma asso pigliatutto. La Mens Sana domina Cantù e con l’88-71 del PalaOlimpico di Torino conquista la quarta Coppa Italia consecutiva, impresa mai riuscita prima. Per la corazzata toscana è anche la 12ª vittoria di fila in una finale. Miglior giocatore della gara David Andersen, che dopo i 25 punti a Milano ne infila altri 23 e si guadagna anche il titolo di Mvp.  Fan 16 punti per Lavrinovic e 14 per Moss. I brianzoli restano in partita fino al 2°  quarto, ma proprio sulla sirena dell’intervallo lungo Andersen infila la pesante tripla del 44-33 arrivando a quota 18 in 20 minuti. Dopo l’intervallo Siena accentua il suo dominio salendo a +25 per poi chiudere il terzo periodo sul 73-51. L’ultima frazione serve solo a incrementare il massimo vantaggio a 26 lunghezze e capitan Stonerook alza l'ennesimo trofeo nel tripudio di un migliaio di tifosi toscani. Grande la delusione dei ben più numerosi supporters brianzoli, che dovranno aspettare ancora per festeggiare la prima Coppa Italia; inutili i 15 punti di Basile e i 12 di Leunen. Ieri in un impianto che può contenere 13.000 persone c’erano 7.450 spettatori e dopo i non esaltanti numeri della 2ª edizione torinese la Lega Basket non esclude di cambiare la sede della Final 8. (n.z.)