Tracollo della Lazio a Palermo: 1-5 Il Cagliari stoppa l'Udinese sullo 0-0

Due posticipi di campionato con sorpresa. Entrambi. La Lazio, che pareva irresistibilmente lanciata al terzo posto, subisce una gravissima battuta d’arresto. A Palermo, gli uomini di Reja vanno sotto 5-1 e proprio al terzo posto, a quota 42 punti, si fanno raggiungere dall’Udinese di Guidolin. I friulani, privi di Di Natale e Isla, si sono visti imporre lo 0-0 in casa dal Cagliari. A Palermo, per i rosanero, sono andati a segno nel primo tempo Barreto, Donati e Silvestre; nella ripresa hanno completato lo score Buda e Miccoli, ancora per il Palermo, mentre il gol laziale “della bandierina” l’ha segnato Kozak al 40’. (metro)