Concorsone Campidoglio nuovi guai

Roma Non c pace per il concorsone capitolino le 22 selezioni attraverso le quali il Comune di Roma assumer 1 995 nuovi dipendenti Il Consiglio di Stato con un ordinanza pubblicata ieri la 688 2012 ha accolto infatti il ricorso presentato da Cnipec srl e Selexi srl contro l assegnazione dell appalto per le preselezioni alla Praxi spa Cos a una settimana dall avvio delle prove selettive per i concorsi minori preselettive per quelli pi corposi che partiranno il 21 al Palalottomatica riaffiorano i timori che tutto posso fermarsi I 22 concorsi banditi a febbraio 2010 hanno gi subito numerosi di rinvii tanto che sono ancora alle fasi preliminari con le preselezioni che si concluderanno salvo sorprese a luglio La gestione delle preselezioni stata affidata con una determina dirigenziale del Comune dell 8 novembre e dopo regolare gara d appalto alla Praxi spa Un assegnazione che ha suscitato l immediata reazione delle societ concorrenti che hanno impugnato l ordinanza davanti al Tar del Lazio chiedendo la sospensione d urgenza Dopo il no del Tar alla sospensiva il Campidoglio ha deciso di procedere senza aspettare l esito del ricorso al Consiglio di Stato che proprio ieri si pronunciato Niente sospensiva ma la valutazione del ricorso come non destituito di fondamento e l invito al Tar a fissare quanto prima l udienza di merito per decidere la questione Il Campidoglio Andiamo avanti La replica La sentenza del Consiglio di Stato non modifica il programma del procedimento concorsuale spiega l assessore alle Risorse umane del Campidoglio Enrico Cavallari poich la decisione del Tar riguarder solo l assegnazione della gara per l organizzazione delle preselezioni I 300 mila candidati in attesa di giudizio attendono ulteriori sviluppi con il fiato sospeso Michele Caropreso