Rimonta in dieci e Lazio al 3 posto

calcio Lazio all inferno e ritorno I biancocelesti battono per 3 a 2 il Cesena e si portano momentaneamente al terzo posto in classifica scavalcando l Udinese All Olimpico partita double face primo tempo da incubo per i biancocelesti con due gol presi Mutu e Iaquinta su rigore i soliti insulti a Lotito vari fischi e l espulsione di Konko Emiliani padroni del campo e complessivamente pi tonici Nella ripresa la sorprendente reazione biancoceleste Reja mette fuori Candreva e lancia Kozak E in inferiorit numerica la Lazio in soli 11 minuti segna 3 gol Hernanes Lulic e Kozak e ribalta un match che sembrava segnato L Olimpico ora applaude e per quanto possibile si scalda Il Cesena di un allibito Arrigoni all angolo stordito dai tre diretti laziali non riesce pi a fare male Al gong esulta la Lazio che almeno fino a domani sera si ritrova in zona Champions League Kozak ride bellissimo vincere una partita cos Sono molto soddisfatto perch rientravo dopo l infortunio e ho trovato un gol importante il mio primo in campionato Poi il ds Tare Questo lo spirito giusto dobbiamo andare avanti tutti uniti Chiude Reja Grandi complimenti ai ragazzi che ribadisco non mollano mai stato come vincere il derby anche se con i dovuti distinguo Klose Non si abbatte mai lotta sempre anche quando sbaglia qualche occasione Resta un esempio per tutti noi massimo piagnani