Scimone e Sframeli si spostano sui Pali

Vivere ai margini della societ fuggire da egoismo intolleranza e indifferenza cercando rifugio su quei pali da cui la pi ce prende il titolo sospesi sulla terra Cos Spiro Scimone finissimo drammaturgo tra i pochi autori italiani i cui testi siano stati messi in scena sul prestigioso palco della Comedie Fran aise e Francesco Sframeli intenso attore e regista sbarcano da stasera al 12 febbraio al Teatro Franco Parenti con questa pi ce Pali nuova produzione che li vedr in scena anche con Salvatore Arena e Gianluca Cesale Una nuova drammaturgia e un nuovo tassello teatrale che s innesta nella loro avventura linguistica e scenica un lavoro insignito del premio UBU 2009 Nuovo testo italiano pervaso da una vaga atmosfera beckettiana in un cortocircuito ancora una volta esemplare che fa della lingua l idea stessa di un luogo In scena andranno quattro personaggi La Bruciata Senzamani Il Nero e l Altro quattro figure che cercano una via d uscita si ribellano a una societ sempre pi individualizzata Dai pali su cui si sono rifugiati i protagonisti urlano il loro malessere e il loro scontento parlando dei loro sogni Raccontano il loro vuoto il disagio e le ingiustizie del nostro tempo o meglio del nostro cattivo tempo rappresentando luoghi di coscienza del dolore e dell orrore con corpi vivi di linguaggio Info 02 59995206 Antonio Garbisa