Amianto la strage di Avellino

avellino A mani nude senza mascherine sui binari a scoinbentare le carrozze ferroviarie Erano in 330 alla Isochimica di Avellino tra l 82 e l 89 La met 150 oggi sono malati di amianto Asbestosi mesotelioma placche polmonari In sette sono morti uno per suicidio non sopravvissuto alla paura del destino scritto sulla cartella clinica Gli ex operai se ne sono accorti solo da poco che quelle malattie erano sospette Troppi ex colleghi morti e sempre per le stesse malattie Cos nei giorni scorsi sono partite le denunce assistiti dall avvocato Ezio Bonanni presidente dell Osservatorio nazionale amianto e coriaceo difensore di ammalati e famiglie dei deceduti in tutta Italia C una Spoon River dell amianto di cui non si parla lo specchio di quanto accade a Casale Monferrato a causa della Eternit i numeri qui sono pi piccoli non le proporzioni visto che il 50 dei lavoratori ha nei polmoni la traccia della fibra killer Ad Avellino citt conosciuta per il cibo genuino e i monti di questi tempi innevati gli ex operai hanno dichiarato guerra all azienda alle Fs a cui l Asl rassicur con una lettera che l azienda era idonea a tale lavoro rischioso e anche al Comune dato che la bonifica giace incompiuta e le polveri nel frattempo stanno volando in citt Questi uomini erano ignari del rischio ci dice Bonanni E c chi ha ottenuto solo il 7 di invalidit dall Inail con invalidit gravissime stefania divertito