Serie B, comanda il Pescara

Calcio - Nuovo ribaltone in vetta alla classifica dopo la quarta giornata di ritorno di serie Bwin. Adesso comanda il Pescara di Zeman che passa a Crotone conquistando la sesta vittoria consecutiva. Vince anche il Torino che batte il Vicenza e aggancia al secondo posto il Sassuolo, tornato con un pareggio a reti bianche dalla trasferta di Cittadella. Occasione sprecata per il Padova, a mani vuote dopo il match di Bari. Due i successi esterni; oltre al Pescara vince anche il Varese di Maran che a Livorno ottiene il settimo sigillo esterno stagionale. Da segnalare il ritorno al successo della Reggina dopo nove giornate. Si rimette in corsa salvezza l'Ascoli che inguaia la Nocerina. Giornata condizionata dal maltempo con due partite rinviate: Sampdoria-Empoli, con decisione presa gia' nel pomeriggio in accordo tra le due societa' e la Prefettura di Genova, quindi Modena-Albinoleffe che non ha potuto avere inizio. La neo capolista Sassuolo di Fulvio Pea deve accontentarsi del pareggio sul campo del Cittadella dopo ben quattro vittorie consecutive; si allunga comunque a 8 la serie senza sconfitte.

I risultati
Ascoli-Nocerina 1-0, Bari-Padova 3-1, Brescia-Juve Stabia 0-0, Cittadella-Sassuolo 0-0, Crotone-Pescara 1-2, Livorno-Varese 1-3, Reggina-Gubbio 3-1, Torino-Vicenza 1-0, Verona-Grosseto 2-0. Rinviate Sampdoria-Empoli e Modena-Albinoleffe.

Classifica
Pescara 51, Sassuolo e Torino 50, Verona 47, Padova 44, Varese 38, Reggina 36, Bari e Brescia 35, Juve Stabia e Grosseto 33, Sampdoria e Cittadella 31, Vicenza 27, Livorno 26, Crotone 25, Modena 24, Albinoleffe e Gubbio 23, Ascoli e Empoli 22, Nocerina 17. (metro)