Vertenza Sardegna vertice romano bipartisan

Ci saranno anche i capigruppo di centrosinistra in Consiglio regionale all incontro convocato a Roma dal presidente della Regione Ugo Cappellacci per discutere della vertenza Sardegna Sentiamo il dovere per l ultima volta di tenere unito il fronte istituzionale regionale sulle questioni vitali per la Sardegna che ormai troppe volte abbiamo proposto alla attenzione purtroppo non sempre vigile del Presidente della Regione hanno dichiarato in una nota di dura critica al capo dell esecutivo Giampaolo Diana del Pd Luciano Uras di Sel e Adriano Salis dell Idv All ordine del giorno la vertenza entrate la necessaria flessibilita dei limiti posti dal patto di stabilita alla spesa regionale e delle autonomie locali sarde la richiesta di moratoria sui provvedimenti Equitalia che tanti effetti devastanti ha nei confronti delle imprese sarde il pesante e progressivo smantellamento dell apparato industriale isolano l aggressione al sistema scolastico regionale per il contenimento della spesa pubblica statale Intanto mentre i sindaci del Sulcis hanno restituito le fasce tricolore al prefetto di Cagliari Balsamo per tenere alta l attenzione sull annunciata chiusura dell Alcoa la Cisl lancia un nuovo allarme povert altri seimila sardi hanno chiesto il sussidio povert Sono cos 150mila i sardi che hanno accesso agli ammortizzatori sociali mentre altri 94mila in gran parte sotto i 35 anni non avendo mai lavorato non ne hanno alcun diritto Sara Panarelli