Davos il lusso di farsi contraddire

L altro giorno ho visto un uomo giovane passeggiare per il centro conferenze del World Economic Forum Era ben vestito e aveva un aspetto cordiale come un neolaureato al primo colloquio di lavoro Poich non sapeva bene come arrivare al seminario successivo ha chiesto aiuto allo staff Ebbene era il principe ereditario Haakon di Norvegia Questa Davos persone che sono luminari nei loro paesi qui diventano solo individui nella folla Forse proprio questo rende questo meeting annuale cos unico e popolare tra i potenti del mondo Qui hanno la possibilit di farsi nuove idee e di essere contraddetti da persone che non si preoccupano di dover soddisfare il capo Certo le superstar della politica si affacciano soltanto non ci si pu aspettare che Angela Merkel si sieda a un seminario di archeologia anche se ministri e uomini d affari lo fanno ho trovato la vicepresidente di Google Marissa Mayer seduta accanto a me a una sessione sulla barriera corallina Per si incontrano faccia a faccia Ed il motivo per cui non faranno mai una Davos via Skype Elisabeth Braw Metro World News in Davos