Giovani in fuga dall Italia

Quasi il 60 dei giovani tra 18 e 24 anni seguiti a poca distanza dai 25 34enni si dice disposto oggi ad intraprendere un progetto di vita all estero quanto emerge da un sondaggio contenuto nel Rapporto Italia 2012 appena pubblicato dall Eurispes Pi precisamente il 59 8 dei giovani 18 34 anni si dichiara disponibile a lasciare il Paese cos pure 57 1 tra i 25 34enni Il dato scende al di sotto del 50 tra i 35 44enni 45 2 per poi calare in maniera pi decisa tra i 45 64enni 35 e ancor tra gli over65 20 5 Sulle motivazioni alla base di un ipotetico trasferimento all estero non ci sono dubbi a prevalere nettamente sono le maggiori opportunit lavorative 22 9 seguite a molta distanza dalle opportunit pi genericamente intese 14 1 e dal minore costo della vita 11 8 Ma il rapporto Eurispes disegna un quadro a tinte nere non solo per i giovani ma per tutti gli italiani Per il 67 di essi la situazione economica decisamente peggiorata rispetto a 12 mesi fa Quasi la met delle famiglie italiane 48 5 costretta a usare i risparmi per arrivare a fine mese E il traguardo della quarta settimana per il 45 7 del campione viene superato con difficilt crescenti mentre il 27 3 dichiara di non arrivare a fine mese Inoltre c sempre pi sfiducia nelle istituzioni Quelli che mantengono intatta la fiducia in esse sono il 9 5 Una curiosit l 83 rivuole le preferenze nella legge elettorale Valerio Mingarelli