Un concerto vocale per Virginia Woolf

Le parole degli uomini sono diverse da quelle delle donne Se poi le parole sono quelle di Virginia Woolf allora queste possono diventare carezze schiaffi e abbracci In una scenografia tanto bella quanto spettrale composta da alberi secchi tenuti su da pile di vecchi libri impolverati prende vita Frammenti di me Virginia Woolf in scena in prima nazionale ai Filodrammatici fino a domenica Lo spettacolo gode della elegante regia di Corrado Accordino che fa convivere in scena tre donne Marta Lucini Silvia Giulia Mendola e Debora Zuin bravissime nell interpretare una partitura vocale in cui parole e vita si intrecciano e si confondono Cos accompagnate anche da intensi movimenti coreografici offrono voce e corpo per raccontare la vita di una donna morta suicida il 28 marzo 1941 Lo scriveva lei stessa Morire un arte E la Woolf stata una grande artista Da vedere Patrizia Pertuso da Metro del 17 novembre 2011