Kafka non decolla perso fra troppi vuoti

Il processo di Kafka un testo inesorabile che insinua spazi mentali claustrofobici e surreali La messinscena di K Il processo allo Spazio Mil fino a domenica firmata da tre compagnie la BabyGang Sanpapi e Band Part non restituisce la forza del viaggio kafkiano attraverso l assurdit dei concetti di giustizia e burocrazia che stritolano tutto e tutti Sebbene l uso di maschere di topi cos come l uso di case per le luci che costruiscono e demoliscono le scene siano buone intuizioni il resto lascia a desiderare La regia appare troppo frammentaria e non coinvolge lo spettatore chiamato ad assistere ad un ora e mezzo di spettacolo con troppi vuoti Le coreografie sono solo abbozzate assomigliando di pi a lievi movimenti scenici privi per di pathos Le musiche e i rumori sovrastano le parole degli attori in uno spazio che cos perde il suo naturale fascino Pi che il vuoto grottesco kafkiano in K Il processo c solo troppo vuoto Patrizia Pertuso da Metro del 1 dicembre 2011