Emilio Russo racconta la bella poesia di Faber

Fabrizio De Andr uso volontariamente il presente un grande poeta della canzone italiana E questo sicuramente giova a All ombra dell ultimo sole di Massimo Cotto in scena al Menotti fino al 31 dicembre Ma lo spettacolo regia di Emilio Russo vive di vita propria grazie alla bravura degli attori cantanti alla bella scenografia alla buona musica rigorosamente in diretta Cos le storie dei personaggi delle canzoni di Faber diventano vite colpite e scolpite sotto un cielo genovese anni Settanta in cui gi ideali sono l unica ragione di vita Ladri puttane uomini abbandonati e donne perdute si stagliano su una scena semplicissima ma di grande impatto emotivo soprattutto nel secondo tempo molto intenso e commovente quando l azione si sposta in una prigione E se il nostro destino quello di combattere sapendo che perderemo il destino dello spettacolo di Russo di aver vinto la sfida e di aver contribuito a dare ancora pi risalto alla poesia di De Andr Da vedere Patrizia Pertuso da Metro del 15 dicembre 2011