Terremoto paura al Nord

Paura stamane nel Nord Italia per la scossa di terremoto di magnitudo 4 9 che ha colpito alle 09 06 una zona compresa tra Emilia Lombardia e Veneto L epicentro stato individuato tra le provincie di Parma Mantova e Reggio Emilia a una profondit di 33 2 chilometri Tra i pi colpiti i comuni di Boretto Brescello il paese di Don Camillo Castelnovo di Sotto Gualtieri Poviglio nel Reggiano Una nuova scossa di magnitudo 2 3 stata registrata alle 9 24 nella pianura Padana sul versante Lombardo Lo sciame sismico era partito alle 00 54 di ieri notte con una prima scossa di magnitudo 4 2 della scala Richter registrata in provincia di Verona seguita poi questa mattina da una pi forte Molta la paura a Milano dove alcune scuole sono state evacuate Ora la situazione sta tornando alla normalit e i ragazzi stanno facendo ritorno negli istituti Scene di panico nei palazzi delle Poste in piazza Lugano e nella centralissima piazza Cordusio dove i clienti si sono riversati in strada Evacuato anche il palazzo del comune in via Melchiorre Gioia In pochi minuti sono state oltre 130 le chiamate giunte alla sala operativa del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco Fortunatamente finora non si registrano danni a persone e a cose Scuole evacuate anche a Parma dove si registrano anche calcinacci caduti per strada ma nessun ferito Intasati i centralini di vigili del fuoco e polizia mentre quello del Comune accusano alcuni cittadini non rispondeva Anche a Genova la scossa delle 09 06 stata avvertita chiaramente tanto che per questioni di sicurezza sono stati evacuati i piani nono e undicesimo degli uffici della Regione Liguria sede del dipartimento dello Sviluppo Economico Migliaia le telefonate giunte al centralino dei vigili del fuoco del capoluogo ligure linee intasate ma secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco non si registrano segnalazioni di danni o feriti