No Tav sabato a Torino con le macerie di Chiomonte

Il movimento No Tav pronto alla trasferta Sabato caler dalla Valle di Susa con un carico di macerie di Chiomonte tronchi di alberi tagliati nell area del futuro cantiere della Torino Lione pezzi di recinzioni bossoli dei lacrimogeni usati dalle forze dell ordine sbarcheranno a Torino L iniziativa stata annunciata sui siti con lo slogan Vi restituiremo le macerie che state creando L appuntamento per sabato alle 14 30 in piazza Carlo Felice La manifestazione non sar il solito corteo per le vie del centro ma come spiega uno dei promotori dell iniziativa Gianni D Elia del coordinamento No Tav Rivalta Valsangone Collina Morenica ci sparpaglieremo per informare i cittadini sulle ragioni del no alla Torino Lione e a altre grandi opere di questo genere E ancora I pezzi di alberi recinzioni e i bossoli dei lacrimogeni dice sono il simbolo delle macerie fisiche ma ci sono anche le macerie sociali la conseguenza aggravata in questi anni di grave crisi economica dello sperpero di denaro pubblico per opere inutili Una provocazione inaccettabile per Massimiliano Motta consigliere regionale del Pdl Chi in possesso di brandelli di recinzione andrebbe perseguito per il reato di danneggiamento e non lasciato sfilare in tutta tranquillit per le vie del centro Per danneggiamento e altri reati indaga da tempo la Procura in seguito agli scontri in Val Susa Un inchiesta che sarebbe gi in fase avanzata