La Errani festeggia

E stata una grande giornata Il bicchiere di Sara Errani pienissimo la sconfitta nei quarti del singolare femminile contro la ceca Petra Kvitova stata ampiamente compensata dal successo in coppia con Roberta Vinci nella semifinale del doppio Sono felice dice la ravennate dopo la vittoria per 5 7 7 5 6 1 contro le ceche Andrea Hlavackova e Lucie Hrdecka Venerd in finale le azzurre andranno a caccia del titolo contro le russe Svetlana Kuznetsova e Vera Zvonareva La Errani ha giocato 1h51 in singolare In doppio rimasta in campo per 2h10 in totale circa 4 ore di gioco E andata bene tutto ok dice al termine della giornata a dir poco intensa Mi sentivo bene durante il match di doppio Certo dopo il primo set mi sono sentita un po stanca Ma sono riuscita a rimanere a buoni livelli abbiamo giocato una buona partita e siamo riuscite a vincere sono molto contenta afferma La sconfitta incassata in singolare non ha lasciato il segno a livello mentale Merito anche della Vinci che ha saputo ricaricare la compagna Ha cercato di tirarmi su dice la Errani e io ho provato a fare lo stesso nei suoi confronti Ci siamo aiutate e sostenute a vicenda D altra parte credo di aver fornito una prestazione positiva contro la Kvitova era un match molto difficile L azzurra ha tenuto testa alla numero 2 del seeding che in piena corsa per conquistare il trono nel ranking Wta Ho giocato abbastanza bene da fondo e il rendimento al servizio stato soddisfacente Ho avuto le mie occasioni ok Ora l obiettivo proseguire cos in una stagione appena iniziata S spero di continuare a giocare a questo livello mi auguro di disputare una buona annata Se riesco ad essere costante posso far bene voglio altri risultati come questi Adnkronos