Aveva ragione lui

Alla fine aveva ragione il Clan Nella querelle sulla partecipazione di Adriano Celentano al Festival e sulla supposta volont della Rai di tagliarlo visto che il cantante pretendeva piena libert sui testi aveva ragione il Molleggiato Viale Mazzini nonostante le smentite gi da sabato considerava Celentano fuori dalla kermesse La prova arrivata ieri per bocca del direttore artistico di Sanremo Gianmarco Mazzi cui Celentano aveva chiesto di ricostruire i fatti e dire chi stesse mentendo Fino a un certo punto scrive Mazzi le trattative sembravano andare per il verso giusto con gli accordi sul compenso chiusi in linea con il mercato attuale addirittura al di sotto dei compensi erogati negli anni scorsi per un evento importante come Sanremo Poi sabato qualcosa si inceppato A silurarlo scrive chiaramente Mazzi il Dg Rai Lorenza Lei la quale lo invitava a cercare un alternativa a Celentano In serata dopo la magra si fatta sentire anche la Rai che in una nota affermava di essere stata ed essere ancora fortemente interessata all apporto artistico di Adriano Celentano al Festival e di essere in attesa di ricevere la bozza di contratto definitiva in merito alla partecipazione dell artista alla rassegna La nota si conclude con viale Mazzini che si dice per nulla interessat invece a prestare attenzione ai pettegolezzi che sembrano inspiegabilmente prevalere in queste ultime ore Gi inspiegabilmente andrea sparaciari