Lavoro divisi sulla riforma

Un unico tipo di contratto d ingresso pi formazione per i giovani pi soldi per chi lavora a tempo determinato Sono i criteri base su cui si muove la riforma nel cassetto del governo Monti cos come anticipata da Repubblica e che luned verr presentata alle parti sociali Sindacati in testa La riforma non toccherebbe l articolo 18 ma ne limiterebbe l efficacia in alcune fasi Contratto unico Il contratto unico cos come previsto dalle indiscrezioni emerse in questi giorni avr due fasi una di ingresso che potr durare anche fino a tre anni E una di stabilit con tutte le tutele riservate al tempo indeterminato Nella prima fase in caso di licenziamento il datore di lavoro non avr l obbligo di reintegrare il dipendente ma potr risarcirlo con una penale Poi ci saranno incentivi per la trasformazione a tempo indeterminato Via Twitter i sindacati fanno sapere di digerire male questo nuovo contratto Tempo determinato Per i contratti a termine bisogner garantire un salario superiore ai 25mila euro Faranno eccezione i lavori stagionali Il salario minimo La riforma dovrebbe anche prevedere l introduzione di un salario minimo legale stabilito da un accordo tra le parti sociali Se non si trovasse l accordo il salario minimo sar fissato dal Cnel I contratti delle Ferrovie Novit per i ferrovieri si eliminerebbe l obbligo per le imprese ferroviarie e per le associazioni internazionali di imprese ferroviarie che operano in Italia di osservare i contratti collettivi nazionali Una deroga che ha gi creato malumori Pi tutele con l apprendistato Fulvio Fammoni segretario confederale Cgil con delega al lavoro Il futuro sar il contratto unico Esiste gi l apprendistato Usiamo quello Concentriamoci invece sulle tutele Ne servono di pi per i precari per chi finita la Cassaintegrazione viene espulso dal mercato del lavoro La risposta i soldi non ci sono Noi ne abbiamo un altra i soldi ci sono Come i 200 milioni di euro stanziati per i collaboratori per dare loro tutele e mai utilizzati Perch Perch erano stati introdotti criteri di accesso talmente difficili che molte domande non sono state accettate ste div