Esplode metanodotto strage sfiorata

Massa Carrara Il bilancio finale di dieci feriti sette abitanti della zona e tre operai che sono in condizioni pi gravi uno di loro ha ustioni sull 80 per cento del corpo Solo per una casualit non si trasformata in vera e propria strage l esplosione di una centralina del metanodotto La Spezia Parma avvenuta ieri pomeriggio mentre erano in corso dei lavori per riparare una perdita in localit Barbarasco frazione di Tresana La deflagrazione ha gravemente lesionato tre abitazioni nelle quali per fortuna non era presente nessuno a quell ora Il botto ha provocato un cratere di 25 metri di diametro per 8 di profondit e le fiamme si sono levate per decine di metri L esplosione sarebbe stata provocata da una tubatura in perdita che gli operai erano stati chiamati a riparare per qualche motivo una scintilla venuta a contatto con il gas metano scatenando l inferno a poca distanza dal tracciato dell autostrada A15 Sul posto intervenuta una squadra della Protezione civile regionale toscana mentre i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per ore per domare le fiamme ed evitare che si propagassero ai boschi vicini metro Il botto ha provocato un cratere di 25 metri di diametro per 8 di profondit e le fiamme si sono levate per decine di metri L esplosione sarebbe stata provocata da una tubatura in perdita che gli operai erano stati chiamati a riparare per qualche motivo una scintilla venuta a contatto con il gas metano scatenando l inferno a poca distanza dal tracciato dell autostrada A15 Sul posto intervenuta una squadra della Protezione civile regionale toscana mentre i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per ore per domare le fiamme ed evitare che si propagassero ai boschi vicini metro Il botto ha provocato un cratere di 25 metri di diametro per 8 di profondit e le fiamme si sono levate per decine di metri L esplosione sarebbe stata provocata da una tubatura in perdita che gli operai erano stati chiamati a riparare per qualche motivo una scintilla venuta a contatto con il gas metano scatenando l inferno a poca distanza dal tracciato dell autostrada A15 Sul posto intervenuta una squadra della Protezione civile regionale toscana mentre i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per ore per domare le fiamme ed evitare che si propagassero ai boschi vicini metro