Matt Bianco il jazz retr

Chi ha vissuto gli anni 80 se li ricorder certamente Una band curiosa e vagamente retr che mescolava pop ritmi latini funky soul e jazz in maniera leggera ma senza cadute di gusto Fa quindi piacere ritrovare i Matt Bianco in scena per tre giorni al Blue Note Da stasera a sabato ore 21 e 23 23 30 euro 37 42 il cantante leader Mark Reilly e soci daranno vita a una serie di concerti in bilico fra revival e novit sull onda del rinnovato amore anche dal punto di vista commerciale per il jazz pi morbido e orecchiabile Largo quindi a piccoli classici d epoca come Sneaking Out The Back Door Whose Side Are You On e More Than I Can Bear alternati a pezzi pi recenti come Ordinary Day Kaleidoscope e Golden Days per la gioia di un pubblico voglioso di farsi coccolare dall effetto nostalgia Tra gli ultimi lavori dal gruppo si segnalano HiFi Bossanova e la raccolta Sunshine Days Tante le alternative nei circoli Arci ingresso con tessera dalla Irma Nite al Magnolia ore 22 euro 10 all ex Slackers Vic Ruggiero al Lo Fi ore 22 euro 8 fino al progetto NoGuru al Bitte ore 21 30 sottoscrizione Al Leoncavallo serata fra post punk e rock con Cut e Phidge ore 22 sottoscrizione mentre alla Feltrinelli di piazza Piemonte ore 18 30 Eugenio Bennato presenter l album Questione meridionale diego perugini