Due detenuti evadono da Regina Coeli Dieci fughe dalle carceri italiane dal 2011

Due detenuti uno romeno e l altro albanese sono evasi questa mattina dal carcere romano di Regina Coeli I due detenuti ristretti nella seconda sezione dell istituto probabilmente dopo avere segato le sbarre della cella mediante una corda ed un arpione rudimentali si sono dapprima calati dal terzo al secondo piano della struttura e poi agganciandosi al muro di cinta sono scesi all esterno dandosi alla fuga spiega Leo Beneduci segretario generale dell Osapp Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria A Regina Coeli i detenuti hanno raddoppiato le presenza consentite superando del 25 persino la capienza massima raggiungibile 1 180 presenti per 724 posti prosegue il sindacalista ma il vero problema riguarda la carenza di personale di polizia penitenziaria oltre il 30 tant che i due detenuti si sono potuti agganciare al muro di cinta per poi calarsi nelle vicinanze di una delle garitte prive di sentinelle da tempo proprio per la mancanza di addetti Nel frattempo in atto nella Capitale e nelle cittadine del litorale laziale un vastissima operazione della polizia penitenziaria e delle forze dell ordine per la cattura degli evasi conclude Beneduci ma l episodio significativo di come la tensione e i pericoli derivanti dall attuale e grave emergenza penitenziaria non siano per nulla diminuiti e di quanto il Governo abbia ancora da fare rispetto alle esigenze anche riorganizzative del corpo di polizia penitenziaria L evasione di due detenuti dal penitenziario romano gi il secondo episodio dell anno di fuga dalle carceri nel nostro Paese dopo quello di Pisa del 9 gennaio scorso Nel 2011 sono state 8 le evasioni dagli istituti penitenziari italiani per un totale di 14 detenuti evasi Con gli episodi di Pisa e Roma arriviamo a 10 evasioni e 18 evasi dice all Adnkronos Eugenio Sarno segretario generale Uil Penitenziari Lo scorso anno le evasioni tentate e non riuscite sono state 21 dagli istituti e due dagli uffici giudiziari Sempre nel 2011 sono stati 9 i detenuti evasi dal lavoro all esterno altri 9 dalla semilibert Per quanto riguarda gli arresti domiciliari le evasioni sono state 40 quelle dai permessi premio sono state 47