Lo Stato non lo paga da anni imprenditore minaccia il suicidio

Stanco di attendere i compensi che da dieci anni gli devono Prefettura e Procura della Repubblica di Sassari il titolare di un deposito di auto Daniele Delogu di 59 anni sassarese ha minacciato di buttarsi da un costone nelle campagne fra Sassari e Ossi Dopo due ore di trattative l uomo ha deciso di desistere e ha raccontato ai soccorritori il suo dramma lo Stato ha nei suoi confronti un debito di oltre 350mila euro Esasperato per un debito da parte dello Stato di recente l uomo si era sentito dire che avrebbe visto i suoi soldi in cinque anni Da qui la decisione estrema e provocatoria Nel deposito di Ottava Delogu custodisce auto sequestrate dalla magistratura e dalla Prefettura ma lo Stato da anni non gli d un centesimo Questa mattina alle 10 l imprenditore salito sul costone ha chiamato i Carabinieri e ha minacciato di buttarsi Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Sassari i vigili del fuoco e il personale del 118 Dopo due ore di trattative l uomo ha deciso di desistere e ha raccontato ai soccorritori il suo dramma Non ce la faccio pi ha detto qualcuno deve intervenire e risolvere questa situazione assurda