Ambiente: a Renzi consegnata la prima Nissan Leaf 100% elettrica Ambiente: a Renzi

Vogliamo fare di Firenze la capitale della sostenibilita'": lo ha detto il sindaco della citta', Matteo Renzi, ricevendo oggi in omaggio la prima Nissan Leaf 100% elettrica. Un'auto che debutta ufficialmente in Italia con la prima unita' consegnata sul territorio nazionale alla citta'. Nissan e il Comune di Firenze sono partner insieme a Renault ed Enel dallo scorso ottobre 2011 per introdurre e promuovere l'utilizzo e la diffusione dei veicoli elettrici, con l'obiettivo di riflettere e introdurre soluzioni per diffondere la mobilita' elettrica a zero emissioni in una citta', dove l'attenzione alla sostenibilita' dei trasporti e' correlata alla necessita' di salvaguardia del patrimonio artistico. "Un investimento di 4 miliardi di euro. Sono state consegnate attualmente 20mila vetture. Millecinquecento in Europa", ha sottolineato Giuseppe Alesci direttore relazioni esterne della Nissan Italia. "E' la prima vettura totalmente elettrica ed e' al top della sicurezza - ha sottolineato ancora Alesci. Il costo e' di 37.990 mila euro". La prima vettura elettrica ad aver conseguito il prestigioso premio 'auto dell'anno 2011' in Europa, nel mondo e in Giappone e il massimo in termini di sicurezza con il cinque stelle euro-n-cap. In virtu' della leadership di Nissan Leaf e dello straordinario impegno a favore dell'eco-sostenibilita' da parte del comune di Firenze, le parti hanno successivamente sviluppato un contratto di collaborazione, in base al quale Nissan si impegna a consegnare al Comune la Nissan Leaf che, il sindaco e la giunta si impegneranno ad utilizzare nelle proprie attivita' istituzionali a favore della promozione della mobilita' elettrica, sia in ambito cittadino che extra-urbano, per sensibilizzare la collettivita' all'uso dei veicoli elettrici e favorire l'informazione sui loro vantaggi (zero impatto ambientale sia atmosferico che acustico, economicita' dell'utilizzo, ecc.). (AGI) .